Domenico Sepe, scultore, è intervenuto ai microfoni di “Punti di vista”, il programma condotto da Vincenzo De Lucia, ripercorrendo le tappe principali della sua carriera e raccontando alcuni interessanti dettagli circa la scultura da lui realizzata e dedicata a Diego Armando Maradona che è stata donata dall’artista alla Città di Napoli:

“Sono stati giorni convulsi, frenetici, c’è l’emozione dei grandi eventi, fusa con l’ansia, è un momento importante per me, così come lo è per tutti i tifosi e per chi ha amato Maradona. Il luogo di installazione è già stato individuato attraverso vari sopralluoghi con i tecnici preposti, la troveremo a via Giambattista Marino a ridosso del settore “Distinti”, tra la curva A e la B. Le difficoltà per la collocazione sono state puramente burocratiche, c’è un complesso regolamento comunale da rispettare. Domani mattina (25/11, ndr) ci sarà l’inaugurazione vera e propria dell’opera, invito i tifosi e gli appassionati ad intervenire.