Globofonie. Musiche dal mondo, un mondo di musiche.

Secondo appuntamento con Ciro De Rosa e la sua nuova trasmissione radiofonica, un itinerario sonoro nelle musiche di tradizione orale, folk e world music.

Ciro De Rosa, Giornalista pubblicista, dottore di ricerca in antropologia culturale, insegna lingua e cultura inglese nel Liceo Statale.
Si occupa di critica musicale nell’ambito delle musiche di tradizione orale e delle musiche del mondo da oltre trent’anni. Ha scritto saggi sulle pratiche simboliche e i rituali politici e sul folk revival. E’ stato redattore di World Music Magazine. Ha collaborato con testate radiofoniche nazionali e internazionali. Ha scritto per Giornale della Musica e Il Manifesto. Ha organizzato eventi culturali, incontri e scritto presentazioni per dischi e libri, partecipato come relatore a convegni sulle musiche tradizionali e sulla world music. Ha selezionato materiali musicali per diverse compilation discografiche.
E’ direttore responsabile di Blogfoolk (www.blogfoolk.com) e collaboratore del periodico britannico Songlines. E’ consulente alla direzione artistica del Premio Loano per la Musica Tradizionale Italiana, membro della giuria critica del Premio Andrea Parodi e delle Targhe Tenco ed uno dei panelist internazionali che compilano mensilmente la Transglobal World Music Chart.

 

GLOBOFONIE – PLAYLIST 24 Febbraio 2020 #radioshamal #globofonie

1- “Campanacci. Passo cadenzato dei Mamuthones”, D. Carpitella/ P. Sassu/ L. Sole, Musica Sarda. Canti e danze popolari, Nota, 2010

2-Tumbarinos di Gavoi, “Ballu ‘e gavoi”, Sonos de Gavoi, Associazione Tumbarinos di Gavoi, 2007

3- “Citira”, Rezija. Canti e Musiche della Val Resia, Nota, 1997

4- Liso Iussa, “Valzer di Napoleon”, Tribù Italiche Friuli Venezia Giulia, EDT, 2002

5- Riccardo Iori e Augusto Dantone, “Bal del barbier/ Marcia de la mèscres”, Tribù Italiche Trentino-Alto Adige, EDT, 2010

6-“Bussulù”, Renata Meazza e Nicola Scaldaferri, Patrimoni sonori della Lombardia. Le ricerche dell’Archivio di Etnografia e Storia Sociale, Squilibri, 2008

7-Compagnia Sonadùr di Ponte Caffaro, “Ariosa, Sonáde e Monfrìne, Onés, 2019

8- Tre Martelli, “Lachèra/Giga/Calisun”, Semper Viv, Felmay, 2002

9- Silvio Peron e Gabriele Ferrero, “Bureo vièio”, Ballo delle Valli occitane d’Italia, Soulestrelh, 1998

10-Stefano Valla & Daniele Scurati, “Alessandrina n.2”, Segni. Italie: Musiques de l’Apennin volume. 2, Buda, 2005

11-I Suonatori della Valle del Savena, “Barabén”, Tribù Italiche-Emilia Romagna, EDT, 2002

12-“Jì so’ lu patrë di dodici figli”, Carlo Di Silvestre (editor), Canti del Solstizio d’Inverno, I.I.T.M., 2018

13- Agostino Carlomagno e Campanacci delle Maschere di Tricarico, “Tarantella con zampogna e campanacci”, Maria Carmela Stella, Tradizioni musicali del materano, Nota, 2005

14- “La canzone di Zeza”, Roberto De Simone (a cura di), Son Sei Sorelle. Rituali e canti della tradizione in Campania, Squilibri, 2010

15 “Tarantella Montemaranese”, L. D’Agnese/ G. Giuriati, Mascarà mascarà me n’a fatto ‘nnamorà”, Nota, 2011

16-Siti & the Band, “Ogende”, Fusing the Roots, Stone Town Records, 2018

17-Mah Damba, “Dambe”, Hakili Kele, Buda, 2019

18- Sahra Halgan, “Talo”, Waa Dardaaran, Buda, 2020

19- Haymanat Tesfa, “Ambassel”, Loosening the Strings, Vacilando ’68, 2019

20-Sinafi Trio “Kara Gozel/ Mavra Matia”, Iho, Z Ses Görüntü, 2019